Bruce Profile Pic 20131010Bruce è un premiato game designer. Ha lavorato su Dungeons & Dragons nel corso di ben 4 edizioni come scrittore e sviluppatore (compresi D&D e Next) e, fino ad oggi, ha scritto più di 100 titoli di D&D , tra cui Return to the Tomb of Horrors, Expedition to Castle Ravenloft, Gamma World, e Forgotten Realms Campaign Guid.

È anche autori di romanzi. Ha scritto nove romanzi , soprattutto nel famoso mondo di Forgotten Realms. La sua più recente pubblicazione è Spinner of Lies ( 2012), un sequel del celebre romanzo Sword of the Gods. Ha scritto anche la trilogia Aboleth ( 2008-2010) , e diversi romanzi autoconclusivi.

MONTE COOK, LEAD DESIGNER

Monte Pofile Pic

Dopo aver lavorato come scrittore professionista da più di 20 anni, Monte Cook può onestamente dire che non ha mai avuto un lavoro vero. Come scrittore di fantascienza, ha pubblicato numerosi racconti e due romanzi, La Pigione di Vetro, un fantasy eroico ambientato nei Forgotten Realms, e Of Aged Angels, un fantasy moderno con elementi cospirativi e paranormali. Ha frequentato sia il prestigioso SF &F writer’s workshop Clarion West e il workshop Launchpad finanziato dalla NASA. Come autore di fumetti, ha scritto una serie limitata per la Marvel Comics chiamata Ptolus: Monte Cook’s City by the Spire, e anche alcuni lavori più brevi. Come scrittore di saggistica, ha pubblicato la Skeptic’s Guide to Conspiracies, ironica ma informativa.

Il suo lavoro, però, come game designer, è forse più notevole. A partire dal 1988, ha scritto centinaia di libri per giochi di ruolo e articoli di gioco e ha vinto numerosi premi.Anche se ha iniziato a lavorare per Iron Crown Enterprises, gestendo le linee di gioco Rolemaster e Champions, ben presto è andato a lavorare per la TSR dove ha lavorato su Dungeons & Dragons, e in particolare l’ambientazione Planescape.

Monte è probabilmente meglio conosciuto per D & D 3 ° edizione, che ha scritto con Jonathan Tweet e Skip Williams. Nel 2001, ha fondato il proprio studio di design di giochi, Malhavoc Press, e pubblicato prodotti importanti e premiati come Ptolus,Arcana Evolved, e la serie The Book of Eldritch Might. Come game designer freelance ha progettato Heroclix, Monte Cook’s World of Darkness, e ha lavorato sul GDR Pathfinder, sul gioco multiplayer online di Marvel Comics, e su numerosi altri giochi progetti correlati.

SHANNA GERMAIN, LEAD EDITOR

Shanna3-210x300

Shanna ha l’eccentricità nei suoi geni, grazie ad una qualche forma di intreccio alieno che le accadde quando era un piccola. Lei è orgogliosa di dire che è stata creata lo stesso anno di Pong e che si innamorò di gioco la prima volta che ha tenuto un d20 nelle sue piccole mani sporche. Ora giocatrice accanita su tutti i fronti, si divide tra tirare i dadi,schiacciare pulsanti o mischiare carte e tessere. Mentre cresceva, voleva essere la Regina dell’Aria e dell’Oscurità. O forse Cthulhu.

Quando non fa l’eccentrica, Shanna passa il suo tempo a giocare con le parole. Una premiato scrittrice ed editor, ha pubblicato più di 350 racconti, novelle, romanzi, articoli, saggi e libri. Associate Fellow presso l’Attic Institute, Shanna ha tenuto corsi di scrittura, editoria, media e fotografia in molti luoghi. Ha anche ottenuto un premio qua e là, tra cui una nomination Pushcart, il C. Hamilton Bailey Poetry Fellowship, il premio Utne Reader per la Best New Publication, e il premio SCAA per il Best New Educational Product.

Attualmente è l’editor di tutta la linea di Numenera e i suoi lavori più recenti includono Bound by Lust (Harper Collins), Geek Love (Stone Box Press), e The Lure of Dangerous Women (Wayzgoose Press).

MATT STAWICKI, LEAD ARTIST

Stawicki_portraitDai fumetti supereroistici alle illustrazioni di Frank Frazetta, Matt ha sempre avuto un grande interesse per il fantasy. Matt è nato e cresciuto nel Delaware, e ha frequentato la Pennsylvania School of Art and Design diplomandosi nel 1991. Dall’inizio della sua carriera professionale, nel 1992, ha creato molte immagini per una vasta gamma di prodotti e di clienti comprese copertine di libri, videogiochi, immagini di carte collezionabili, gadget e coltelli da tasca  a soggetto fantasy, solo per citarne alcuni.

Nel 2001 Matt ha vinto il Silver Award per la pubblicità in Spectrum 8. Il suo primo art book ‘The Art of Matthew Stawicki’ è stato pubblicato da Cartouche Press. Il lavoro di Matt è stato anche presentato in ‘The Masters of Dragonlance Art’ e ‘Dragon Art’ pubblicati da Flame Tree Publishing , tra gli altri.

Fra i suoi client ci sono Harper/Collins, Tor, Warner Books, Penguin Books, Wizards of the Coast, Daw and Tor Books. Altri clienti includono Milton Bradley, The Franklin Mint e The Bradford Exchange.

CHARLES RYAN, CEO

CMR Avatar-500px

Con oltre 20 anni nel settore dei giochi, Charles M.Ryan ha creato o contribuito a quasi tutti i tipi di giochi: giochi da tavolo, giochi di carte, giochi di carte collezionabili, giochi di miniature, giochi di ruolo, e ha ottenuto premi e riconoscimenti per game design,editing e sviluppo, narrativa, e graphic design. Come uomo d’affari, ha lavorato in ogni livello del mercatodall’avviare una propria casa editrice indipendente, a servire come global brand manager di Hasbro per Dungeons & Dragons, fino al marketing nella distribuzione nella britannica Esdevium Games, uno dei più grandi distributori di gioco del mondo. Charles è stato Presidente dell’Academy of Adventure Gaming Arts & Design, l’organizzazione professionale del settore dei giochi, dal 1997 al 2001. E ‘anche l’autore del romanzo ben recensito The Mason di New Orleans.

TAMMIE RYAN, CUSTOMER AND VENDOR RELATIONS

Tam-Avatar-1000px

Tammie Webb Ryan è responsabile del servizio clientidi MCG. La prima esperienza di Tammie nel settore dei giochi è stato come uno dei playtester per Deadlands di Shane Hensley, e da quel momento non si è mai staccata dal RPG. Oltre al lavoro non legato al settore dei giochi, Tammie ha lavorato per Last Unicorn Games e Wizards of the Coast, e come redattore freelance su molti prodotti di gioco ben notie articoli di riviste. Quando non risponde alle e-mail in MCG o occuparsi dei contiTammie gioca con il marito, Charles, e i loro due figli, Olivia e Rowan.